/ /

Politica & Palazzo
22 febbraio 2014 | di

Governo Renzi, l’arrivo dei ministri per il giuramento

E’ il giorno del giuramento per il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e per i suoi sedici ministri. Il primo ad arrivare è il neo titolare del dicastero dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, che percorre Piazza del Quirinale a piedi un’ora prima del giuramento. Una battuta con i giornalisti: “Sono stato scelto da Renzi, spero di fare bene. Fatemi lavorare e poi giudicate”. Maria Elena Boschi (ministro dei Rapporti con il Parlamento), in tailleur blu, non si ferma con i cronisti. Maurizio Lupi (alle Infrastrutture e ai Trasporti), uno dei tre ministri del Nuovo Centrodestra riconfermati, entra e piedi e ribadisce: “La necessità di continuità”. Giuliano Poletti (ministro del Lavoro) dice: “Sono preoccupato, voi al posto mio come vi sentireste?”. E poi Stefania Giannini (all’Istruzione): “C’è qualcosa di meraviglioso in tutto quello che inizia”. Dichiarazione di circostanza per Dario Franceschini che lascia i Rapporti con il Parlamento per il dicastero della Cultura: “Grande responsabilità in un paese come l’Italia”. L’ultimo ad entrare è il presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Poco prima delle 11,30 varca la soglia del Quirinale in un’auto con i vetri oscurati   di Annalisa Ausilio

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 100 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questo limite per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×