/ /

Politica & Palazzo
19 dicembre 2012 | di

Nicole Minetti contro il giornalista: “Non toccarmi le tette”

Nella convulsa mattinata che ha fatto da cornice all’ultima riunione del Consiglio regionale dell’era Formigoni, mentre le telecamere rincorrevano i consiglieri lombardi di Lega e Pdl indagati per i presunti rimborsi illeciti, il fuori programma era d’obbligo. “Che fai? Mi tocchi le tette?”, ha sbottato la consigliera Nicole Minetti contro un cronista che inavvertitamente l’aveva sfiorata nel tentativo di avere qualche risposta sui tanti pranzi e cene nei migliori ristoranti milanesi rimborsati all’ex igienista dentale. “Toccami un’altra volta e sono cazzi”, ha rincarato la Minetti, minacciando di reagire a sua volta. Ma sulla questione dei rimborsi ha mantenuto il silenzio. Lo stesso silenzio che ha scelto di opporre ai pm che l’avevano convocata per oggi all’ora di pranzo, non presentandosi in procura  di Francesca Martelli

 

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 24 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×