/ /

Giustizia & impunità
26 novembre 2012 | di

Processo Ruby, 50mila euro da Mediaset alla teste che non lavora

Ultime battute al processo Ruby che vede imputato Silvio Berlusconi. Dei ventuno testi attesi in aula per oggi se ne sono presentati solo cinque. Agli assenti la difesa ha dichiarato di voler rinunciare, e nelle prossime udienze toccherà ai veri protagonisti della vicenda. Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti saranno sentiti il 3 dicembre. Poi sarà la volta di Ruby. Quella di oggi è stata infatti l’ultima sfilata di ragazze che hanno preso parte alle ormai famose “cene eleganti” del Cavaliere. Presente oggi la ex ‘Grande Fratello’ Giovanna Rigato, che vanta un contratto con Mediaset di 50mila euro. Per fare? “Dobbiamo ancora vedere cosa mi faranno fare”, spiega lei, sottolineando che l’azienda le ha dato fiducia, visto che sa ballare, ha una laurea e adesso è “anche giornalista”. La Rigato ha detto di non prendere soldi da Berlusconi, nemmeno i duemilacinquecento euro che molte delle testi hanno dichiarato di ricevere mensilmente dal Cavaliere. Di soldi ha invece parlato un’altra ragazza. “Ad Arcore ho visto delle buste con soldi”, ha detto l’ex ‘Pupa e il secchione’ Francesca Cipriani in aula, già sentita venerdì nel corso del Ruby bis. “Ma per quanto ne so potevano servire per pagare le bollette”, aggiunge una volta uscita di Franz Baraggino

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 100 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questo limite per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi ai Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Ti comunichiamo inoltre che tutti commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×