/ /

Politica & Palazzo
7 settembre 2012 | di

Imu per la Chiesa, Ravasi: “Anche Gesù pagava le tasse”

“Dicendo ‘Date a Cesare quel che è di Cesare’, Cristo dimostra di pagare le tasse”. A dirlo è il cardinale Gianfranco Ravasi, oggi a Cernobbio per la tre giorni del Forum Ambrosetti. Secondo il Presidente del Consiglio pontificio della Cultura, l’applicazione dell’Imu al patrimonio immobiliare della Chiesa è una questione già chiarita: “Anche il cardinale Bagnasco ha detto sulle attività commerciali deve essere applicata la legge dello Stato”. Ma il governo Monti tarda a emanare il decreto attuativo. Sudditanza della politica? “Qualche problema di prevaricazione in passato può esserci stato”, ammette Ravasi, che però invita a ricordare quanto la Chiesa sia impegnata nel sociale anche grazie ai fondi di cui può disporre. Insomma, se il governo fatica a definire le regole per l’applicazione dell’Imu ai beni del Vaticano, niente di più facile che ispirarsi ai principi stessi della Chiesa: “Anche San Paolo scrive ai romani di pagare i tributi all’impero”, continua il Presidente del Consiglio pontificio della Cultura, “e ai tempi c’era Nerone”   di Franz Baraggino

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 24 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×