/ /

Media & regime
12 maggio 2012 | di

Grillo, ecco la prova di come il Tg1 di Riotta ignorò il V-Day

Versione integrale, senza tagli, ne’ “censure”. E’ il Tg1 delle 20 dell’8 settembre 2007, giorno del V-Day patrocinato da Beppe Grillo e che ebbe uno straordinario successo di pubblico in tante piazze italiane. L’unica tv allora che seguì l’evento in diretta fu EcoTv. Nell’ultima puntata di Servizio Pubblico, Marco Travaglio ha ricordato come la grande kermesse del Movimento 5 stelle fu quasi del tutto ignorata dal Tg1, allora diretto da palermitano Gianni Riotta. Riotta ha contestato i fatti prima via Twitter poi con una lettera al Corsera, minacciando, addirittura, di portare il giornalista torinese in tribunale. Oggi la replica di Travaglio sulle pagine del Fatto Quotidiano e la pubblicazione dell’edizione del Tg1. Introvabile nelle teche video accessibili dal pubblico attraverso il sito internet della Rai, ma noi lo abbiamo ripescato. Al V-day nessun titolo di apertura viene riservato e all’interno, solo al minuto 14,50, vengono dedicati miseri 29 secondi, commentati da Attilio Romita in studio e per di più su immagini non della tv di Stato, ma di EcoTv

 

 

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 100 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questo limite per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi ai Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Ti comunichiamo inoltre che tutti commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×